IDROMELE BRULE’

Il Vin Brulé è una delle bevande storiche del Piemonte, tradizionalmente si prepara nei mesi autunnali ed invernali come bevanda corroborante nelle fredde giornate, ottimo anche per una serata in compagnia o come insegnavano i nostri nonni a fungere da rimedio contro il raffreddore. Si può variare la ricetta inserendo l’idromele al posto del vino ed ottenere l’idromele brulè.

  • Ingredienti per 4 persone:
    -0,75 litri di Idromele dei Taurini classico
    -4/5 chiodi di garofano
    -1 pezzetto piccolo di cannella
    -1 buccia di limone bio
    -dolcificare con miele a piacimento, ma tenere conto che l’idromele è già dolce

Preparazione
In un pentolino mettete l’idromele a scaldare con i chiodi di garofano, la cannella e la buccia del limone.
Prima di arrivare a bollitura incendiare i vapori d’alcol ed attendere lo spegnimento, dopo di che andare a bollitura.
Servire la bevanda bollente, in tazza, filtrandola con un colino.